CHIESE PROTESTANTI

 

TERZO PROTESTANTESIMO
 

Nasce da una insoddisfazione nei confronti del primo e del secondo protestantesimo e da una ricerca di un ideale di perfezione, nell'interpretazione ferma e sicura della Bibbia o nella santità (con il movimento holiness).

freccia Il fondamentalismo indipendente (le Assemblee dei Fratelli)
Il fondamentalismo costituisce un movimento trasversale che attraversa la maggior parte nelle denominazioni protestanti. Anche il fondamentalismo, inoltre, ha spesso assunto caratteristiche anti-denominazionaliste e ultra-congregazionaliste, con il risultato che molte comunità locali rifiutano di far parte di associazioni, federazioni o denominazioni più vaste. Tra l'800 e il 900 sono nati tuttavia diversi gruppi fondamentalisti organizzati sotto forma di federazioni di comunità locali indipendenti, o anche di vere e proprie denominazioni.

freccia Le Assemblee dei Fratelli
L'espressione "Fratelli" nel mondo protestante indicato due movimenti diversi. Il primo appartiene alla secondo protestantesimo ed origina dal risveglio pietista all'interno del mondo luterano.
(1800-1882), il vero padre del moderno fondamentalismo. La prima assemblea promossa, con altri, da Darby, venne organizzata a Del tutto diversi, e appartenenti al terzo protestantesimo, ci sono i "Fratelli" che si ispirano alla predicazione di John Nelson DarbyPlymouth nel 1831.
In seguito il movimento dei "Fratelli" si divise fra un'ala di "Fratelli stretti", più esclusivisti e meno disponibili a una collaborazione con chi non condivide il loro rigoroso fondamentalismo, e una di "Fratelli larghi" che è alle origini dei maggiori gruppi europei detti oggi assemblee dei fratelli.


freccia Il movimento holiness
Può essere considerato uno sviluppo delle idee di John Wesley sulla santificazione. I predicatori di questa corrente si interessavano alla nozione di "perfezione" e utilizzavano l'espressione "Battesimo dello Spirito Santo" (a sua volta di origine e metodista) per indicare il punto di partenza di una vita rinnovata di testimonianza e di servizio al Vangelo.
L'insistenza sul Battesimo dello Spirito Santo si diffuse negli Stati Uniti particolarmente dopo la Guerra civile, quando molti americani aspiravano alla riconciliazione e un nuovo inizio della loro vita cristiana, cercando insieme una "vita più alta" rispetto a quel cristianesimo convenzionale che non aveva saputo evitare gli orrori della guerra.
In ambiente metodista questa corrente trasformò radicalmente la nozione metodista di santificazione, interpretandola come un'esperienza della perfezione (che naturalmente poteva anche andare perduta, se il fedele non avesse corrisposto alle grazie) in seguito alla quale il peccato è oggetto di uno "sradicamento" dal cuore del cristiano. Questa interpretazione era destinata a portare chi la proponeva a rompere con il metodismo classico.

All'interno del movimento holiness abbiamo: la chiesa di Dio, la Chiesa del Nazareno, l'Esercito della Salvezza

freccia L'Esercito della Salvezza
Fondato da metodista indipendente inglese Willem Booth (1829-1912), è universalmente conosciuto per le sue benemerite attività caritative che svolge dal 1878 in tutto un mondo, particolarmente nei quartieri più poveri e dimenticati.
La sua fama nel settore della carità ha fatto trascurare specialmente in Europa continentale il dibattito sulla sua teologia. L'esercito della salvezza nasce nel mondo metodista come una parte importante del movimento holiness.
La perfezione della santità può essere sperimentata, per Booth, attraverso l'accoglimento della grazia di Cristo, favorito da un'etica di tipo puritano e dall'impegno caritativo a favore dei diseredati. Alle origini non mancava la tesi secondo cui tutta la vita del fedele trasformata dalla grazia e impegnato nella carità diventava un sacramento.
L'esercito della salvezza è noto soprattutto per la sua terminologia di tipo militare, ha oggi nel mondo 17.000 "ufficiali" in servizio attivo (cioè pastori) e 2 milioni e mezzo di "soldati" (cioè di membri). Oggi l'esercito della salvezza è considerato unanimemente parte integrante del protestantesimo evangelico.