Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato a questa mia prima breve presentazione del romanzo storico "Non temere, Maria", sia in presenza (per quanto è stato possibile), sia online. Devo ringraziare vivamente il parroco padre Luigi, della parrocchia Sant'Antonio abate di Veglie, per aver permesso questo evento. Ringrazio i due lettori, Stefania Longo e Angelo Cipolla per aver dato vita ai personaggi del romanzo.
Un caloroso "grazie" a Luisa Alemanno per la sua formidabile interpretazione del canto "Lì con te" del Gen e "L'infanzia di Maria" di De André.
Grazie anche a Michele Nicolaci per il suo intervento nel secondo canto.
Non ultimo un doveroso ringraziamento per il lavoro svolto da Mauro Mea per il bel lavoro che ha fatto mandando in streaming la presentazione sul sito Controvoci.it (sul quale è possibile rivedere l'intera presentazione del romanzo) e sulla pagina Facebook Controvoci SitoGiornale.